Esperienza di “Bagno di bosco” – shinrin yoku

sabato 13 ottobre, ore 10

Parco Cavaioni, Via Cavaioni, Bologna

Shinrin yoku, alle porte della città, in ambiente per tutti e famigliare

Immersione in natura e foresta, Shinrin Yoku, Nature and Forest Therapy, Forest bathing, chiamtelo come volete o come la conoscete.

Un’immersione sensoriale, fisica e mentale nella natura e nel bosco.

Logo ANFT originalPer riconnetterci alle nostre origini naturali, ritrovare dimensioni trascurate… e stare bene.

Brevi uscite guidate in natura, in cui camminiamo, molto adagio, e vi vengono suggeriti inviti per una personale connessione sensoriale con l’ambiente; ognuno è poi libero condividere quello che sente senza nessun indirizzo o indicazioni a priori.

Per chi ? Per chi voglia riconnettersi, ma anche per chi pensi di essere già connesso alla natura e sia disponibile ad esplorare vie diverse!

 

Il motto è: “La natura vi accoglie, la guida apre le porta” 

 

Logo ANFT originalGuida e informazioni tecniche:

Filippo – 333 3404542; 

filippo.dantuono@piudimille.com

 Costo a persona: Euro 10

Il programma verrà effettuato con minimo di partecipanti: conferma entro 10 Ottobre.

Iscrizione solo per e-mail all’indirizzo sopra riportato

In cosa consiste?

Shinrin yoku è una pratica già consolidata in Giappone, dove ha decine di migliaia di praticanti. Brevi uscite in natura, in cui sono suggeriti inviti per una connessione sensoriale con l’ambiente e la condivisione delle esperienze.

Non si tratta quindi di passeggiate naturalistiche o escursioni. Ci si muove lentamente, per interagire con quanto ci sta attorno.  Potenzialmente ogni luogo naturale è adatto, perchè riserva sempre qualcosa da notare e incorporare nelle proprie esperienze, ma il bosco è componente fondamentale.

A chi è rivolto

Potenzialmente a tutti. A chi sente il bisogno di riconnettersi alla natura. Ma anche a chi è già, o pensi di essere, già connesso. Anche gli escursionisti infatti potranno scoprire aspetti nuovi e il mondo che si apre nel camminare lentamente ed in silenzio.

Programma della giornata

se volete, scaricate qui la locandina

Ci ritroviamo al parcheggio di Parco Cavaioni, nei pressi del chiosco. Iniziamo la nostra sessione con un benvenuto, a cui seguiranno i primi inviti, mirati a esercitare i nostri sensi alla connessione con la natura. feremo un breve percorso tra boschi e vecchi campi,  con altri inviti e condivisioni. Come di consueto, la sessione finirà con la “cerimonia del the”, in cui verrà preparata una tisana con erbe spontanee. La durata prevista è di 2.5-3 ore.

 Cosa portare

L’itinerario è di circa 1 km, con dislivello trascurabile.  Indossate pantaloni lunghi  (ci si siederà sul terreno) e scarpe con suola scolpita.  Piccolo zaino o, al limite, tracolla, con le vostre cose personali, cappello, prodotto per zanzare e un po’ d’acqua. Se preferite, portate un piccolo tappetino, ma non stuoie ingombranti che possano darvi fastidio

 

La vostra guida

Filippo, sono guida di ANFT (Association for Nature and Forest Therapy Guides and Programs) e vi accompagnerò in questa esperienza.

Sono anche guida escursionistica ambientale (associato LAGAP), istruttore di Nordic walking (Scuola italiana di Nordic Walking) e di Camminata sportiva (Scuola italiana di Camminata sportiva). Posso offrirvi quindi una serie completa di servizi per frequentare e fare movimento in natura.

Escursionista da sempre ed autore di libri di itinerari escursionistici in Appennino. Nella vita faccio il docente e ricercatore all’Università; mi occupo di agricoltura , piante alimentari, alimenti tradizionali.

Con la partecipazione di Mirco Tugnoli

Mirco è libero professionista, esperto di progettazione e gestione del verde. Vive il giardino come esperienza estetica, sensoriale ed emozionale ed è autore di libri su questi argomenti.

Insieme cerchiamo di costruire esperienze nuove per una più completa comunicazione con la natura.