Da Riomaggiore a Portovenere

 

Siamo ai margini del territorio delle Cinque Terre, ma l’escursione da Riomaggiore a Portovenere è molto popolare e molto bella. Saliamo da Riomaggiore verso il santuario di Montenero, con la sua vista panoramica; raggiungiamo poi il crinale costiero, scendendo al borgo di Campiglia, dal quale vediamo la zona spettacolare di Tramonti, che potrà essere oggetto di altra escursione. Proseguiamo lungo il crinale, con percorso accidentato e spettacolare, fino alla magnifica discesa a Portovenere, che vale la pena visitare. Da Portovenere dovremo spostarci verso La Spezia in autobus o in battello, nella stagione di operatività.

 

 

 

Punto di incontro: Riomaggiore (stazione o altro punto). A richiesta, anche La Spezia o altro paese delle Cinque Terre o dintorni.

Durata: 5-6 ore circa, più gli spostamenti da Portovenere. I partecipanti dovranno portare pranzo al sacco.

Impegno: abbastanza impegnativo, per il dislivello in salita e la discesa su Portovenere.

Difficoltà: alcuni tratti molto accidentati e leggermente esposti nella discesa a Portovenere; tratti ripidi di discesa. 

Periodo: tutto l’anno.

fai “clik” col tasto destro del mouse per ingrandire, oppure

visualizza su Google Maps

Altro: nella stagione di operatività dei battelli turistici è possibile concludere la giornata, compatibilmente con gli orari, rientrando in battello a La Spezia, o in una delle Cinque Terre, esclusa Corniglia. Altrimenti, da Portovenere si raggiunge La Spezia in autobus; dalla fermata, è poi necessario camminare per circa 15 minuti per raggiungere la stazione

 

 

Filippo D’Antuono – piudimille.com – Esperienze di natura in Appennino – Tutti i diritti riservati

scarica e leggi il regolamento generale di attività
contattatemi